Mostre

La pillola

Come un farmaco rivoluzionario ha cambiato il corso della storia

primo piano di una pillola bianca e rotonda bianca su sfondo nero. Sulla pillola sono impresse le parole 'the pill'.

Il controllo delle nascite è il primo passo che la donna deve compiere per raggiungere la libertà. È il primo passo che deve compiere per essere alla pari con l'uomo. È il primo passo che entrambi devono compiere per emanciparsi

Margaret Sanger

Considerata da molti l'invenzione più importante del XX secolo, questo contraccettivo orale, comunemente noto come "la pillola", è stato sviluppato alla fine degli anni Cinquanta, ma esisteva già in nucenel movimento femminista decenni prima. La minuscola compressa ha continuato a rivoluzionare le relazioni di genere nell'ultimo quarto del secolo scorso, incontrando opposizione in diversi ambiti della società. Nonostante le critiche, la pillola è diventata uno dei contraccettivi più utilizzati grazie alla sua facile disponibilità, semplicità d'uso ed efficienza. Al volgere del millennio, tuttavia, il dibattito è regredito fino a mettere in discussione il suo potenziale di emancipazione.

In questa mostra, ripercorriamo la storia e scopriremo perché, secoli fa, i contraccettivi erano considerati una stregoneria, chi erano le donne che per prime hanno posto l’attenzione sulla pianificazione familiare, e quanto tempo ci vorrà prima che una pillola contraccettiva maschile si diffonda sul mercato.

Un excursus di 40 anni di storia della pillola , 2000 RTBF / Belgian Radio-television of the French Community. In copyright