Mostre

Louise Weiss: un'europea impegnata

Gli anni della gioventù: guerra e pace

Card in French announcing the birth of Louise Weiss

Louise Weiss nasce il 25 gennaio 1893 ad Arras (nella regione francese del Pas-de-Calais), la maggiore di sei figli in una famiglia alsaziana dell'alta borghesia con valori patriottici, laici e repubblicani. Suo padre è un importante ingegnere minerario. La madre, anche lei alsaziana, viene da una famiglia ebrea originaria dell'Europa centrale. Fin da piccola Louise si rende conto dei pericoli della Storia e delle difficili relazioni tra Francia e Germania.

Portrait of L. Weiss as a young woman in 1909

Trascorre la sua gioventù a Parigi dove riceve un'educazione rigorosa nelle migliori scuole del paese. Malgrado l'opposizione del padre, Louise completa con successo l'iter accademico, ottenendo una laurea all'Università di Oxford e una prestigiosa qualifica, l'agrégation de lettres, all'età di 21 anni. Louise è un'insegnante qualificata, ma il suo futuro si compirà al di fuori della scuola. Alla sua laurea, nel 1914, la vita cambia per sempre. Per Louise Weiss e per tutta l'Europa.

Two young girls (L. Weiss and her sister) dressed in traditional Alsatian costumes  (1913)

I massacri sui campi di battaglia della prima Guerra mondiale e la sofferenza di una generazione sacrificata la segneranno per tutta la vita. Rifiuta l'opportunità di una carriera lucrativa nell'istruzione e crea invece un piccolo ospedale militare dove curare i soldati feriti in battaglia e, in seguito, un centro di accoglienza per le vittime nel nord della Francia.

Group of people in a war hospital created by L. Weiss, 1914

Ma Louise cercherà presto altri sbocchi per il suo talento. Interessata alle discussioni e allo scambio di idee, diviene giornalista e pubblica i suoi primi articoli sui giornali parigini.

Weiss family portrait, 1932