Mostre

Louise Weiss: un'europea impegnata

Louise Weiss a Strasburgo

Exterior view of the LOW building

Nel 1999, il Parlamento europeo ha reso omaggio a Louise Weiss intitolandole la sede dell'emiciclo parlamentare e degli uffici dei deputati a Strasburgo. Oggi, un busto di bronzo di Louise Weiss si trova all'ingresso dell'edificio.

Questo nuovo edificio è stato inaugurato dall'allora Presidente del Parlamento europeo, Nicole Fontaine, alla presenza del Presidente francese Jacques Chirac.

A quasi mezzo secolo dalla sua fondazione nella capitale alsaziana, il Parlamento europeo aveva finalmente la sua Camera, la più grande del suo genere in Europa.

Video clip dell'inaugurazione del nuovo edificio del Parlamento europeo "Louise WEISS" a Strasburgo, 1999

L'edificio Louise Weiss è completamente rivestito di vetro per simboleggiare una democrazia aperta e trasparente, mentre l'aspetto incompiuto del tetto è un riferimento alla natura continuativa del progetto europeo.

Nel 1989, la città di Strasburgo le ha reso omaggio con l'inaugurazione della "Piazza Louise Weiss", uno dei tanti spazi pubblici in Francia che portano il suo nome.

Ogni anno, l'Università di Strasburgo organizza per i suoi studenti un concorso di scrittura "Louise Weiss", e nella Biblioteca Nazionale e Universitaria della città è conservata una collezione di libri personali da lei donati.

Non lontano, nella città di Saverne, un museo ospita una mostra permanente che ripercorre la vita di Louise Weiss e una sua statua si trova oggi nella piazza principale della città.