You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

Gli Annali Di Cornelio Tacito Cavalier Romano De' Fatti, E Gverre De' Romani, così ciuili, come esterne; seguite dalla morte di Cesare Augusto, per fino all'Imperio di Vespasiano : Dove Con Bellissimo Ordine Si Vede il misero stato, nelquale si trouò Roma, e tutto l'Imperio Romano, nella mutazione di sette Imperadori, Cioè Tiberio, Clavdio, Nerone, Galba, Otone, Vitellio, E Vespasiano, Et doue con molte cagioni d'altre guerre, si tocca quella della guerra Giudaica / Da Giorgio Dati Fiorentino nuouamente tradotti di Latino in lingua Toscana. Con Vn Discorso del C. L.S. Sopra Le Prime parole dell'Autore: doue si mostra, perchè Roma ageuolmente potè mettersi in libertà, e perdutala, non potè mai racquistarla. Con Privilegii