You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

testa di donna

cammeo

Curiosa assimilazione di un motivo frequente derivato dall'antico, come quello di Onfale, interpretato in questo caso da una giovane mora che porta come copricapo una pelle di cane (levriero?). Per la bizzarria dell'iconografia si può supporre una datazione alla metà del Cinquecento.