You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

sacrificio pagano

cammeo

Il cammeo è pubblicato da Anton Francesco Gori (tav. LXXVII, 4) che lo credette antico e che raffigurasse un sacrificio legato ai riti nuziali, collegandolo, per il soggetto, al cammeo inv. Gemme del 1921 n. 92 della stessa collezione, raffigurante un corteo. Le due figure sono state realizzate sfruttando abilmente lo strato superficiale della pietra di colore bruno.