You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

compianto sul Cristo morto

dipinto

Il dipinto fu donato da Alvise Mocenigo, che fu contraccambiato con una tabacchiera di pietre dure legate in oro e contornate di brillanti: giunse poi per donazione del Granduca il 22 ottobre 1798. La tempera, ritenuta anche disegno preparatorio per un dipinto che non sarebbe mai stato ricoperto di colore, piú che opera grafica si deve intendere come opera finita sia per la perfezione del disegno …