You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

La Primavera

allegoria della primavera

dipinto

Grazie allo Shearman si è appurato che il dipinto si trovava nel palazzo di via Larga dove rimase documentato dal 1498 al 1516. Nel 1550 è citato da Vasari nella villa di Cosimo I a Castello insieme alla "Nascita di Venere" dello stesso autore. In guardaroba dal 1815, nel 1853 fu portato all'Aaccademia. Agli Uffizi nel 1919. Universalmente riconosciuto come opera del Botticelli, è tuttavia di cont…