You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

portale

Comunemente indicata con il titolo di Porta Speciosa. Segnalata già da Toesca ed Hermanin come opera del XII secolo, più di recente è stata esaminata da Claussen (Der marmorbrunnen von S. Bartolomeo all'isola in rom, oder wenn der Tiber kam, in Georges-Bloch-Jahrbuch des Kunstgeschichtlichen Seminars der Universität Zürich, 1994, pp. 71-91) e da S. Silvestro (L'incorniciatura della porta speciosa …