You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

Qui giace l'ora quondam - Repubblica Cisalpina

Sul recto timbro ovale: "Biblioteca Naz. Vittorio Emanuele". Sul verso timbro: "Biblioteca Vittorio Emanuele in Roma". Carta vergata, smarginata incollata su foglio. In basso a destra: "R.G.C.". In basso a destra: "Roveredo 10 luglio 1799". In basso varie iscrizioni: "Tutti i trofei di sua reitade la nella tomba peran con lei/D'ultrici spade il colpo piomba sell'empio crin/Tal'è degli empi che insulti ed onte scagliano insani ai sacri tempi/L'ardita fronte le impure mani tremino alfin". Incollata per il verso corto


Il genere epitaffio o requisitoria funebre ebbe già diffusione nel 1799 esprimendo la decisa volontà di chiudere una fase della storia proclamando la fine delle repubbliche, questa incisione fa parte di una serie di dodici caricature cfr. Dhoyen, Besseno, Velelle opera citata p.288; 308