You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

beato papa Eugenio III

dipinto

Secondo le notizie ripotate dal Rocchi nel 1884, la realizzazione dei tondi rientra nel progetto di decorazione dell'interno dell'edificio, nato in vista della riforma del tradizionale rito greco. Sono raffigurati i pontefici benemeriti per l'abbazia, specificando in un'iscrizione, l'atto per il quale sono ricordati; in questo caso si fa riferimento al trattato "De consideratione", che San Bernardo dedicò a Eugenio III, suo discepolo. BIB citata: Rocchi A., "La Badia di Grottaferrata", Roma 1904.


NR (recupero pregresso)