You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

bifora

Opera pertinente agli interventi promossi dal cardinale commendatario Giuliano della Rovere e segnalati anche da Rocchi (p. Antonio Rocchi, Storia e vicende del monastero di S. Maria di Grottaferrata, n. e. Grottaferrata 1998, p. 176). Presenta una tipologia caratteristica degli interventi decorativi presenti nell'edilizia religiosa dell'età di Sisto IV e di quella immediatamente successiva.


due archi a sesto acuto, con disegno interno trilobato, sono divisi da una colonnina con fusto esagonale e sormontati da rosone con parte interna a forma di fiore.