You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

studio per mani e figure

disegno

In alto al centro è ritratta a mezzo busto una figura femminile con un abito ed uno scialle attentamente analizzati sia dal punto di vista grafico che chiaroscurale. C'è, infatti, un ampio utilizzo di leggeri colpi di biacca sull'abito e un delicato chiaroscuro a matita sfumata sullo scialle. Nella parte inferiore del foglio son tre studi di mani femminili ed una quarta, sulla destra, appena accennata. Una mano regge un oggetto cilindrico, un'altra l'estremità di un cestino di vimini, l'ultima tiene un foglio.


In "Recensir col tratto" (R. Ciardi, A. Tosi, Lucca, 1989, pp. 82, 120, fig. n. 41) si sottolinea l'insistito uso della matita per delineare le pieghe delle vesti e i movimenti delle mani studiate con particolare attenzione.