You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

Glaucus; Cantharus; Salpa; Ranus

Adriaen Collaert, capostipite di una famiglia di incisori di Anversa, soggiorna anche in Italia per un breve periodo. Autore di numerosissime serie, tra le quali quelle più famose sono dedicate alla Vita di Cristo e ai Mesi dell'anno (derivate da opere di altri incisori), incide anche, su suo disegno, diverse serie ad argomento naturalistico, tra le quali quella in analisi, composta da 30 incisioni più il frontespizio. La Fondazione possiede 25 delle 30 tavole di cui la serie è composta. Stampa ritrovata l'8 gennaio 2001 nei cassetti segreti delle bacheche dei minerali di proprietà della Fondazione.