You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

Sacra Famiglia con Santa Caterina d'Alessandria

dipinto

Il tondo, a partire dal Visher (1879) è stato preso in esame da tutti glistudiosi del Signorelli, con pareri diversi in merito all'autografia e alla datazione: opera giovanile del 1490-1495 (Berenson, Cruttwell, Salmi, Scarpellini), opera tarda (Vischer). Non sappiamo quando la tavola entrò nelle collezioni medicee. Probabilmente si può riconoscere in una delle opere del principe Mattias inviate a Siena nel 1630. Recentemente Olson (2000) considera il tondo opera della bottega, mentre Henry (in Kanter-Testa 2001) lo riconduce al Signorelli e restringe la cronologia al 1491-1492 per la vicinanza con le opere dell'artista dipinte per Volterra.