You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

Annunciazione di Sarzana

Annunciazione

dipinto

Il dipinto avrebbe dovuto costituire il coronamento di una pala d'altare (già a Berlino, distrutta nel 1945) dipinta da Andrea del Sarto per la chiesa di S. Domenico a Sarzana. Non giunse mai a destinazione, ma rimase presso Giuliano della Scala per un periodo imprecisato. Fu sostituita da una copia di Alessandro Allori quando il Cardinale Ferdinando de' Medici la richiese alla famiglia della Scala (1580 ca.).Concepita come lunetta, fu dallo stesso Andrea del Sarto trasformata in rettangolare mediante l'aggiunta dei due tendaggi in alto ai lati, Cecchi A. (1990) che ritiene la modifica della lunetta dovuta ad un artista su incarico del cardinale nel 1584 a Roma, forse Jacopo Zucchi, a quel tempo al servizio dei Medici.