You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

Sua S. Pio VII ritornando da Genova dove si era rifugiato per l'invasione degli Stati pontifici fatta dall'esercito napoletano condotto da Gioacchino Murat, essendo passato per Modena e Pistoia, è ricevuto con splendida magnificenza in Firenze da S.A.R. Il Granduca Ferdinando III e dai di lui augusti figli nel R. palazzo la sera del dì 29 maggio 1815

Non disponibile