You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

Sant'Antonio Abate e altri santi

Proveniente dalla chiesa di Sant'Antonio Abate a Foria, il dipinto nel 1940 viene portato prima nel Museo Nazionale per salvaguardarlo dagli eventi bellici, poi a San Martino e, infine, a Capodimonte. Il trittico è stato realizzato nel 1371 dal pittore fiorentino Niccolò di Tommaso, formatosi probabilmente nella bottega di Nardo di Cione e dedito soprattutto alla realizzazione di altaroli portatil…