You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

Giudizio Universale

Fu voluto dal cardinal Alessandro Farnese in memoria del capolavoro commissionato a Michelangelo da papa Paolo III. La datazione al 1549 pone l'opera in un momento anteriore all'intervento di ricopertura delle parti 'oscene' dei nudi eseguito da Daniele da Volterra, per ordine del Concilio di Trento. Di qui la grande importanza documentaria della tavola di Capodimonte nella quale, tuttavia, rispet…