You're viewing this item in the new Europeana website. View this item in the original Europeana.

L'ERA SOLARE: l'uomo sta per sfruttare l'enorme torrente di energia luminosa e termica proveniente dal sole.

Nel 212 a.C., Archimede incendiò a distanza, per mezzo di "specchi ustori", le navi romane che assediavano Siracusa. Sul medesimo principio si basa il progetto odierno del gigantesco "specchio spaziale" di Herbert Oberth, arma terribile che, da circa 1000 Km di altezza, sarebbe capace di bruciare intere città nemiche.